•  
  • L'ambiente operativo di UPGOIN'
  •  

Rca sempre in calo, cambio tendenza CVT

assicurazione-auto-400x261Secondo l’analisi ANIA su i premi italiani il settore Auto registra una forte diminuzione pari al 5,7% in meno rispetto al primo trimestre del 2014.

Nel dettaglio i premi del ramo R.C. Autoveicoli terrestri sono stati pari a 3,8 mld in calo del 6,7%, mentre i premi del ramo Corpi veicoli terrestri sono stati pari a 0,7 mld, in lieve crescita
rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

E’ per l’undicesimo trimestre che i risultati dei premi Auto sono negativi: trend mai registrato in questo ramo, per lo meno con variazioni negative così prolungate e così pronunciate.

Le cause di questo trend decrescente si possono trovare nella più intensa concorrenza da parte delle imprese e una diminuzione della incidentalità stradale che ha consentito significative riduzioni tariffarie.

Nel primo trimestre 2015 invece il ramo Corpi veicoli terrestri con 666 mln di raccolta premi è risultato in lieve crescita (+0,6%), interrompendo così un trend di continua contrazione avviatosi nel 2008. In sette anni (2008-2014) i premi contabilizzati hanno visto una riduzione cumulativamente di oltre il 27%.

Questa inversione di tendenza aveva dato i primi sentori già nel corso del 2014, quando la velocità di contrazione del volume premi era molto diminuita, raggiungendo il -1,2% alla fine di dicembre 2014 rispetto al -9,3% di fine dicembre 2013.

Il primo trimestre 2015 potrebbe rappresentare un punto di svolta per la ripresa di un business che ha molto risentito degli effetti della crisi economica. Le variazioni dei premi di questo ramo sono infatti fortemente correlate con la vendita di nuove vetture che sono tornate a crescere a partire da gennaio 2014 e che, secondo i dati dell’ACI, nella media dell’ultimo anno sono aumentate del 5,5% (dopo il crollo di quasi il 10% nel 2013, del 21,4% nel 2012, del 10,7% nel 2011 e dell’11% nel 2010). L’incremento nella vendita di nuove vetture si è poi confermata anche nel I trimestre del 2015 (+10,3% rispetto al I trimestre 2014) con evidenti effetti positivi sulla raccolta premi del ramo Corpi veicoli terrestri.

Facebook

Twitter

Google Plus


  • 24 Jul 2015

  • 24 Jul 2015

  • 24 Jul 2015

  • 24 Jul 2015

  • 3 Jul 2015+1

  • 3 Jul 2015

  • 3 Jul 2015

  • 3 Jul 2015

  • 1 Jul 2015

  • 25 Jun 2015

LinkedId