•  
  • L'ambiente operativo di UPGOIN'
  •  

Italiani su due ruote

motocicliLe due ruote sono sempre più amate dagli italiani. Questo è uno dei risultati trovati dalla ricerca “Stetoscopio – Il sentire degli assicurati italiani promossa da Quixa e condotta da MPS Marketing Problem Solving.

Nonostante gli italiani non vogliano rinunciare alla macchina, chi utilizza un ciclomotore (fino a 50 cc) o un motociclo (superiore a 50 cc), di sua proprietà o appartenente a un familiare, rappresenta il 52% del campione analizzato dall’indagine (rappresentativo della popolazione adulta).

Questo dato è confermato dai rapporti ACI che mostrano un parco circolante relativo ai soli motocicli in crescita del 42% negli ultimi dieci anni (2004-2014) diversamente da quello dei veicoli che è cresciuto in media del 12%.

Le città più con più centauri sono in liguri, in particolare Genova, Imperia e Savona hanno la maggiore percentuale di due ruote rispetto al totale del parco veicoli provinciale. Seguono Livorno, Trieste, La Spezia, Rimini, Pesaro e Urbino, Massa Carrara e Palermo.

La ricerca ha anche individuato alcuni comportamenti interessanti relativi alle assicurazioni. In primo luogo il 90% di chi ha un motociclo possiede anche un’automobile in famiglia e dunque dovrà assicurare due veicoli.

Il 74% degli intervistati decide appunto di sottoscrivere entrambe le polizze con la stessa compagnia. Da notare che, sebbene nella maggior parte dei casi la scelta delle polizze RCA viene fatta in base al prezzo, la presenza di un secondo veicolo cambia le carte in tavola.

Infatti gli assicurati prediligono la compagnia unica soprattutto per comodità. Il costo arriva solo al secondo posto ed è legato a promozioni che assicurano sconti per il secondo veicolo. Quasi a pari merito si piazza la forza dell’abitudine, perché per alcuni è difficile lasciare la propria compagnia storica.

Per un agente è importante avere sui propri clienti informazioni del tipo: lo stato di famiglia, il numero di veicoli all’interno del nucleo familiare, il possesso o meno di motocicli. Conoscere il proprio cliente permette infatti di proporre offerte su misura per lui e soddisfare in modo efficace tutte le sue esigenze.

Come è ormai noto avere clienti con portafogli diversificati garantisce all’agenzia di stringere relazioni di fiducia più durature oltre a dare vantaggi per entrambe le parti.

 

Facebook

Twitter

Google Plus

LinkedId