•  
  • L'ambiente operativo di UPGOIN'
  •  
  • Home
  • /Vari
  • /Il noleggio secondo i commercialisti

Il noleggio secondo i commercialisti

noleggioE’ stato realizzato un sondaggio su come incidono le consulenze di dottori commercialisti sul tema auto aziendali. Lo studio è stato condotto da LeasePlan, società di noleggio a lungo termine e gestione di flotte aziendali, con la collaborazione di Econometrica. Il parere del commercialista, infatti, può incidere in modo significativo sulla decisione circa il modello di costituzione e di gestione della propria flotta  da parte di professionisti con partita iva ed aziende.

I principali risultati emersi da questa indagine sono che, innanzitutto, il 77% dei commercialisti riceve richieste di consulenza in materia di flotte e auto aziendali e solitamente i maggiori interessati sono imprese individuali e piccole imprese. Infatti, le piccole realtà economiche rappresentano il 36% dei richiedenti consulenza in materia di auto noleggio, gli agenti di commercio sono il 22%, gli artisti e professionisti il 21%, le medie imprese il 12% e le grandi imprese  il 9%.

Secondo l’indagine il 92% dei clienti chiedono ai commercialisti informazioni sul trattamento fiscale delle auto aziendali, mente il 41% richiede un consulenza sulla convenienza economica delle diverse soluzioni per disporre di un’auto aziendale (proprietà, noleggio a lungo termine, leasing). Decisamente poco rilevanti sono le richieste di consulenza sulla scelta del tipo di auto (4% dei clienti), sulla valutazione di preventivi e di contratti (3%) e sul tipo di alimentazione da preferire (1%).

I commercialisti, inoltre, sono interrogati riguardo le soluzioni più convenienti per le diverse categorie di impresa. Secondo il campione, l’acquisto è la soluzione più conveniente per artisti, professionisti, imprese individuali e piccole imprese, mentre il noleggio a lungo termine viene indicata come soluzione migliore per le grandi e medie imprese e per gli agenti di commercio. Il leasing non viene indicato come soluzione più conveniente per nessuna categoria di clienti.

Le motivazioni per le quali le piccole imprese utilizzano poco il noleggio a lungo termine sono di diverso tipo: la prima motivazione è il fatto che questa soluzione non è, secondo i commercialisti, sufficientemente conosciuta (48% di indicazioni), segue l’opinione che non sia economicamente  conveniente (28% ) e quella che non sia adeguatamente promossa (25%).

Infine, il 67% dei commercialisti dichiara di avere clienti che rinunciano alle deduzioni e detrazioni fiscali per l’auto aziendale perché sono poco consistenti e comportano lunghe procedure. Il 46% dei commercialisti ritiene infine che la rinuncia alle deduzioni fiscali costituisca uno stimolo all’evasione fiscale nell’acquisto di beni e servizi per l’auto.

Facebook

Twitter

Google Plus

LinkedId