•  
  • L'ambiente operativo di UPGOIN'
  •  
  • Home
  • /Vari
  • /Il mercato delle auto connesse

Il mercato delle auto connesse

internet-120307180514_mediumIl mercato delle automobili è all’inizio di un grande cambiamento grazie all’internet delle cose (Internet of Things), nuovi studi hanno stimato che entro il 2020 sulle strade ci saranno circa 250 milioni di veicoli dotati di almeno un dispositivo di connessione a bordo.

La società di ricerca Gartner sottolinea che nel giro dei prossimi cinque anni, un veicolo ogni cinque potrà essere definito “connected car”. Il direttore delle ricerche James Hines ha infatti dichiarato che “L’automobile connessa è già una realtà, e la connettività wireless a bordo è in rapida espansione nei modelli di lusso dei marchi premium così come in quelli di fascia media”.

Inoltre Hines sostiene che il crescente utilizzo e creazione di contenuti digitali all’interno delle automobili farà sviluppare un intero mercato di processori, interfacce e applicazioni, così che la nuova dimensione delle automobili traghetterà verso un nuovo modello di mobilità.

Il mercato automotive sarà così uno dei principali settori di sviluppo dell’Internet delle cose, un universo che già alla fine di quest’anno dovrebbe toccare quota 4,9 miliardi di oggetti connessi, con una crescita del 30% rispetto al 2014, per poi sfondare quota 25 miliardi tra cinque anni.

Facebook

Twitter

Google Plus

LinkedId